Advertisements

L’Autismo è ufficialmente ipotizzabile come danno da vaccino

Gli autori del Vaccine Injury Compensation Program degli Stati Uniti che hanno riconosciuto la correlazione tra danno vaccinale – danno cerebrale e autismo e alcuni rappresentanti delle famiglie coinvolte si sono riuniti oggi alle ore 12 di WASHINGTON DC per una conferenza stampa visibile in diretta streaming a questo link http://www.ustream.tv/embed/recorded/14611371.

Già ieri la FOX NEWS ha dato ampio risalto alla notizia di decine di famiglie che saranno risarcite in merito al danno vaccinale subito dal proprio figlio diagnosticato come AUTISTICO.

In questo video una madre intervistata dalla FOX è solo un altro volto di una folla che include migliaia di bambini con autismo. 

CLICCANDO QUI potete scaricare l’intero documento del Vaccine Injury Compensation Program in merito alla revisione relativa ai danni cerebrali indotti dai vaccini, incluso l’AUTISMO, benchè questa ipotesi è sempre stata rigettata negli anni passati.

Dalla diretta video (conferenza stampa e risposte alle domande provenienti via internet) è stato possibile apprendere che il caso di Hannah Poling non è stato il solo e nemmeno era così “raro”, considerato che è stato riscontrato l’identico danno biologico in altri 83 bambini.

Abbiamo altresì appreso che alcune famiglie risarcite erano state avvertite di non parlare in merito ai loro risarcimenti, e se ciò fosse avvenuto l’Health Human Services degli Stati Uniti avrebbe disattivato il supporto finanziario ai loro figli.

Ora sono ufficiali due concetti:

  1. l’AUTISMO è ipotizzabile come danno vaccinale
  2. la richiesta di risarcimento è soggetta a RICATTO POLITICO

Advertisements

News in Pictures

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: