Annunci

I vaccini causano disturbi cronici al sistema nervoso

Prendo spunto da un recente articolo apparso su Natural News  per tracciare il punto della situazione.

La Finlandia lo ha ora apertamente ammesso: la vaccinazione contro l’influenza suina causa "senza dubbio" la narcolessia, un disturbo cronico del sistema nervoso che fa cadere addormentati all’improvviso.

Il governo finlandese, nel riconoscere tale collegamento, ha detto che pagherà le "cure mediche a vita per quei 79 bambini che sono stati irrimediabilmente rovinati dai vaccini antinfluenza suina". (http://news.yahoo.com/finland-vows-care-narcolepsy-kids-had-swine-flu-183019281.html ).

La narcolessia non è l’unico effetto collaterale riconosciuto come causato dalla vaccinazione antinfluenza suina: 76 dei 79 bambini che ne risultano colpiti soffrono anche di allucinazioni e di paralisi fisiche improvvise, questo dicono i ricercatori finlandesi.

Incredibilmente, nonostante il governo finlandese ammetta ora apertamente l’esistenza di questo collegamento fra vaccinazione antinfluenza suina e danni neurologici permanenti nei bambini, non si fa il minimo cenno ad interrompere questo rituale non scientifico che vede in primo piano l’iniezione del vaccino antinfluenzale.

Una semplice dose giornaliera di Vitamina D sarebbe molto più efficace nel contrastare l’influenza. (http://www.naturalnews.com/029760_vitamin_D_influenza.html).

Questi vaccini non sono solo dannosi per i bambini – cosa ora riconosciuta – ma anche i vaccini in generale non sono da meno!

Gli Stati Uniti si rifiutano di riconoscere che i vaccini siano dannosi

Naturalmente, il governo USA ancora si rifiuta di ammettere che i vaccini causino danni: sia il governo che l’industria dei vaccini continuano a spingere la favoletta che si sono inventati sui “vaccini sicuri ed efficaci”, volendo fare credere che non facciano male a nessuno e facciano bene a tutti, mentre la verità è esattamente l’opposto: i vaccini ogni anno fanno male a milioni di bambini, e lo fanno in modi che solitamente non vengono collegati ai vaccini (modico ritardo mentale, ridotte funzioni immunitarie, difficoltà di apprendimento, ecc.). Contemporaneamente, i vaccini sono tutto tranne che validi nel prevenire le infezioni. Anche gli studi condotti dalle stesse industrie dei vaccini dimostrano che le iniezioni di vaccino funzionano solo in 1 caso su 100, il che significa che sono assolutamente inefficaci per il 99% di quelli che li assumono (http://www.naturalnews.com/029641_vaccines_junk_science.html ).

Invece di ammettere la verità, cioè che i vaccini causano l’autismo, il governo USA ha cospirato con i produttori di vaccini nel creare il Vaccine Injury Compensation Program (Programma di Ricompensa per i Danni da Vaccino, ndt) il quale essenzialmente ripaga con “denaro per tacere” i genitori di bambini rovinati a vita, per garantirsi che non porteranno nelle aule dei tribunali federali cause per danni (http://www.naturalnews.com/033635_vaccine_injury_compensation_government.html).

Come se non bastasse, e cosa ancora peggiore, il mondo medico – pesantemente influenzato se non completamente asservito all’industria farmaceutica – rifiuta assolutamente di informare sulla capacità preventiva antinfluenzale della vitamina D. La vitamina D è sicura, efficace e poco costosa. È disponibile senza ricetta e può letteralmente far risparmiare miliardi di dollari al sistema sanitario nazionale scendendo a costi dell’ordine di centesimi al giorno a persona. Allora, come mai il mondo medico non promuove la vitamina D? Esattamente per quanto sopra, perchè costerebbe all’industria miliardi di dollari in profitti persi se tutti quei disturbi e malattie degenerative indotte fossero evitati e quindi persi grazie all’uso della vitamina D.

Certo che i vaccini causano l’autismo!

Chiunque sia sufficientemente informato non ha dubbi: i vaccini causano danni neurologici, incluso – ma non solo – l’autismo. Solo quell’accozzaglia di scienziati di tutto il mondo venduti alla grande industria farmaceutica continua a sostenere che i vaccini non siano legati all’autismo; o che i vaccini funzionino. La maggior parte degli americani, poi, non ha nemmeno potuto ascoltare l’intervista segreta con il dottor Maurice Hilleman – scienziato per i vaccini della Merck – nella quale ammette apertamente che i vaccini trasmettano dozzine di ceppi di virus nascosti che causano il cancro.

Leggete la trascrizione dell’intervista, la trovate qui: http://www.naturalnews.com/033584_Dr_Maurice_Hilleman_SV40.html

Se volete, potete anche ascoltare l’intera intervista qui: http://naturalnews.tv/v.asp?v=13EAAF22CDA367BB3C2F94D2CD90EF7B

La stessa Merck ammette la correlazione tra autismo e vaccini nel suo ultimo manuale 2011, e tutti coloro che accusano un medico britannico di studi fraudolenti farebbero meglio a leggere come Rupert Murdoch ha organizzato il suo crimine oppure come il CDC-gate svela una scia fraudolenta negli studi riguardanti l’autismo.

Analogamente la maggior parte delle persone nemmeno sa che il dottor Jonas Salk, il celebrato padre dei vaccini – al quale si attribuisce la scoperta del vaccino antipolio – era un medico criminale, non incriminato, che in nome della scienza medica ha commesso indicibili crimini contro l’umanità (http://www.naturalnews.com/031564_Jonas_Salk_medical_experiments.html ).

In effetti, tutta la storia dei vaccini e della medicina è stata pesantemente distorta dal mondo medico al fine di dipingere i vaccini, agli occhi del pubblico, in un modo glorificante. La vera storia, però, è che i vaccini sono – e sono sempre stati – dei mezzi per causare malattie e diffondere delle malattie in modo che l’industria farmaceutica potesse guadagnare dagli effetti.

La terrificante verità sull’industria dei vaccini ed il mondo medico

Ricordatevi, questa è la stessa industria beccata a condurre osceni esperimenti medici sui prigionieri del Guatemala, sono quegli stessi esseri che hanno condotto gli esperimenti Tuskegee sugli afro-americani (http://www.naturalnews.com/029924_medical_experiments_Guatemala.html ).

Onestamente, credete che questi criminali dei vaccini non userebbero degli innocenti bambini per inoculazioni di massa nell’ambito dei loro esperimenti medici? Ricordatevi: stiamo parlando di criminali nel profondo e sono quelli che dirigono le industrie farmaceutiche. L’ex presidente della Bayer, per esempio, era un criminale di guerra nazista condannato che è stato incriminato e condannato al processo di Norimberga.

Non mi credete? Leggete la storia, riportata anche dagli amici de Il Portico Dipinto nell’ottimo articolo Medici dopo la Sconfitta del Male Assoluto.

“Dr. Fritz ter Meer, direttore della IG Farben, che è stato direttamente coinvolto nello sviluppo del gas nervino, Zyklon-B, che ha ucciso milioni di ebrei, è stato condannato a sette anni di carcere, ma fu rilasciato dopo quattro anni, attraverso l’intervento di Rockefeller e JJ McCloy, divenuto poi Alto Commissario per la Germania negli Stati Uniti. Un impenitente Fritz ter Meer, colpevole di genocidio e crimini contro l’umanità, è tornato a lavorare in Bayer, dove è stato Presidente per più di 10 anni, fino al 1961. Questo stesso ter Meer, un criminale di guerra nazista condannato, divenne uno degli iniziatori della Commissione del Codex Alimentarius nel 1962, un’organizzazione che è stata alimentata dalla Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), la Food and Agriculture Organization (FAO), e ultimamente l’Organizzazione Mondiale del Commercio (WTO)”. (http://www.naturalnews.com/024534_Europe_health_WHO.html )

I governi sanno che i vaccini deturpano ed uccidono i bambini ed è proprio questo il motivo per il quale li propagandano così aggressivamente

Vedete, ogni governo al mondo sa già che i vaccini uccidono. I governi sanno che i vaccini devastano ed uccidono i bambini, sanno che causano autismo e disturbi neurologici, lo sanno e vanno avanti comunque a propagandarne l’uso. Perchè? Perchè sono degli assassini di massa. La stessa FDA attuale può essere ricondotta all’eugenetica ed al controllo della popolazione. Bill Gates, che promuove le vaccinazioni di massa nel mondo, ammette apertamente che i vaccini, insieme ai sistemi sanitari, possono ridurre la popolazione dal 10% al 15% se fanno bene il loro lavoro (http://www.naturalnews.com/029911_vaccines_Bill_Gates.html ).

Forse, Bill Gates non intende i vaccini come uno strumento di sterminio di massa, capace di ridurre del 10-15% la popolazione mondiale, come scrivono in tanti.

Forse, semplicemente sulla base di considerazioni opinabili che molti non condividono, Bill Gates sostiene che riducendo la mortalità infantile nei Paesi in via di sviluppo verrebbe meno la tendenza a mettere al mondo tanti figli per garantirsi una discendenza. Secondo la Gavi Alliance vaccinandoli in massa si ridurrebbe la mortalità infantile ma si ridurrebbe pure la natalità con un saldo negativo del 10-15% con un vantaggio nella lotta alla sovrappopolazione, anche se è palese che senza cibo sano e acqua potabile si morirebbe ugualmente seppur vaccinati.

Certo però, quando si ascolta Bill Gates in persona che lo spiega, nascono moltissimi brutti pensieri: http://www.youtube.com/watch?v=Et8zWbh2WGc

I vaccini non vengono somministrati ai bambini purtroppo col rischio che possano ucciderli o causare danni neurologici permanenti, ma vengono somministrati ai bambini perchè causano danni neurologici, danni organici, infertilità, deficit di intelligenza e numerosi altri effetti dannosi collaterali. Capitelo: i vaccinati di oggi sono i consumatori di medicinali di domani e le statistiche provvisorie riguardanti l’Italia raccontano di una proiezione di 23.430 casi da vaccino al 2009… peggio di un bollettino di guerra!

I vaccini tengono Big Pharma nel mercato grazie a guadagni ripetitivi

Se la popolazione stesse in salute, come potrebbe mai Big Pharma assicurarsi dei futuri guadagni? L’unico scopo dei vaccini è quello di danneggiare la salute umana per rastrellare trilioni di dollari in profitti a lungo termine grazie a tutte le sofferenze e malattie causate grazie ai vaccini.

Davvero pensate che tutte queste aziende che si basano sul profitto stiano cercando di aiutare l’umanità? Davvero pensate che i presidenti delle case farmaceutiche siano caritatevoli benefattori che butterebbero a mare gli utili azionari e si farebbero sbattere fuori dal business promuovendo una duratura salute?

Sveglia gente, svegliatevi ed annusate l’aria che tira: alle aziende farmaceutiche non gliene frega un cordiale corbezzolo di nulla di massacrare dei bambini africani nel Malawi, delle questioni morali relative all’utilizzo di cellule di feti abortiti,  di massacrare altrettanti bambini africani per condurre sperimentazioni, (www.naturalnews.com/023654.html) e nemmeno di usare i vostri bambini quali cavie per esperimenti medici finchè trarranno dei guadagni dalla cosa: ne sono esempio la sperimentazione abusiva che avvenne nella Regione Puglia nel 2004 e quella attuale riguardante la somministrazione legalizzata di psicofarmaci sui minori che vede sempre in prima linea nella denuncia l’organizzazione Giù Le Mani Dai Bambini.

Allo stesso modo dell’editore di NaturalNews, pur essendo capitato in questo girone infernale da due anni, ho potuto vedere innumerevoli documenti, raccogliere confidenze e testimonianze ed altre fonti d’informazione, e vi posso dire con assoluta certezza che l’industria farmaceutica sta usando attivamente i vaccini (ed anche gli psicofarmaci su minori) per causare malattie degenerative che sono un mezzo per garantirsi i futuri profitti derivanti proprio da tali malattie.

I vaccini fanno parte della strategia dell’industria farmaceutica per garantirsi la continuità dei profitti

È come se un meccanico versasse del solvente nel serbatoio della vostra auto facendovi così ritornare per ripararla dopo alcune centinaia di chilometri. Le aziende farmaceutiche sono disposte a fare di tutto per garantirsi i loro guadagni, il che comprende anche il commettere atti di genocidio contro la razza umana, almeno finchè questo farà salire il livello dei loro guadagni.

Nell’industria farmaceutica non si ha a che fare con esseri umani dotati di un’etica o di principi; abbiamo a che fare con dei mostri che ragionano come dei criminali che hanno scoperto un modo per arricchirsi alle spese ed ai danni – e sulle sofferenze – degli altri… e che c’hanno preso gusto: questi godono nel vedere bambini che soffrono e muoiono a causa dei loro vaccini, godono nel vessare riuscendo con successo a portare avanti questa truffa grazie alla quale, come pecore, la gente fa la fila nelle farmacie di zona e prega le vengano iniettati additivi chimici e del materiale virale vivo che distruggerà la loro salute e li trasformerà in vittime della medicina a vita.

L’elite medica – malata e pazza – che ha progettato tutto ciò (il che per inciso include i massimi livelli della FDA – Food & Drug Administration), è una sorta di congrega di vampiri dei giorni nostri, che succhia la vita da innocenti bambini solo per nutrire i propri diabolici appetiti di ricchezza e di potere. Vedere che questo accade ogni giorno in America, in Finlandia, in Italia ed ovunque nel resto del mondo, fa semplicemente imbestialire. È per questo motivo che anche io mi sono impegnato così intensamente per smascherare questi medici quaquaracquaqua e mostrare che autentici criminali siano. Questi esseri che governano Big Pharma e l’industria dei vaccini infetteranno i vostri bambini con il cancro (La FDA ammette correlazione tra cancro e vaccini), se questo garantirà loro i guadagni della chemioterapia per un paio di decenni da oggi.

Questi esseri dovrebbero essere arrestati, sbattuti in galera, ed accusati per crimini contro l’umanità. Occupy Wall Street, gli Indignados, i Draghi Ribelli, non sono altro che singoli movimenti che stanno sorgendo in contrasto alla truffa totale della fraudolenta industria bancaria e della Federal Reserve. Adesso occorrerebbe la nascita di un altro movimento: Occupy Big Pharma che veda marciare, contro le aziende farmaceutiche, le masse ammalate a causa di tutti quei vaccini e farmaci avvelenati, per arrestare i loro CEO (Chief Executive Officer) per crimini contro l’umanità.

So che quel giorno sta arrivando, ci sarà un giorno in cui le masse ammalate ed arrabbiate si renderanno conto della gravità dei crimini medici commessi ai loro danni ed in nome della salute pubblica e si rivolteranno contro i colpevoli.

A tutti i CEO dell’industria dei vaccini: “Godetevi tutti i vostri miliardi finchè siete in tempo, sta arrivando il momento in cui dovrete render conto di come vi siete fatti tutti quei soldi e di chi dovrà pagare per il vostro colpo di fortuna finanziario“. Oggi centinaia di milioni di bambini nel mondo sono ammalati per colpa dei vostri vaccini, ed il numero continua ad aumentare ad ogni anno che passa se continuiamo a permettere che l’umanità sia chimicamente attaccata da queste armi biologiche denominate vaccini.

Annunci

News in Pictures

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: