Advertisements

Vaccino trivalente MMR: prosegue l’azione legale contro l’azienda farmaceutica Merck

Senza ombra di dubbio, dopo le recenti rivelazioni della frode presso i CDC, assume maggior rilievo, ma non per questo è giustificabile, la motivazione per cui i media evitano di approfondire lo scandalo del vaccino trivalente contro morbillo-parotite-rosolia, dato che il direttore dei CDC a capo degli autori dello studio fraudolento del 2004 [che si proponeva di sconfessare la relazione fra autismo e vaccinazioni] è oggi direttore della divisione vaccini della Merck. Tuttavia, per buona pace dei censori, il puzzle del crimine sta assumendo sempre più forme definite!

Infatti, questa settimana, un Giudice federale della Pennsylvania [Stati Uniti] ha permesso la prosecuzione della maggior parte dei reclami, in un’azione legale collettiva, inoltrati a seguito della manifesta manipolazione, adulterazione e falsificazione della documentazione d’efficacia della componente parotite del vaccino trivalente contro morbillo-parotite-rosolia prodotto dall’azienda farmaceutica Merck.

Il Giudice distrettuale C. Darnell Jones II del Distretto Orientale della Pennsylvania ha emesso il suo parere in due cause collegate: Stati Uniti contro Merck & Co. e Chatom Primary Care contro Merck & Co.

Come già ampiamente descritto in precedenza, nei nostri articoli dedicati a quest’altra brutta storia di truffa farmaceutica, due ex virologi della Merck avevano denunciato l’azienda per aver falsificato le prove dell’efficacia del farmaco, e viziato la certificazione con manipolazioni significative, pur di garantire la vendita del prodotto.

In un primo momento il Governo degli Stati Uniti si asteneva ad intervenire nel contenzioso, salvo poi attivare il Dipartimento della Giustizia, in opposizione alla richiesta della Merck di chiudere il caso, a seguito del dolo emerso durante il procedimento a carico di quest’ultima.

La class action si basa sulle affermazioni rilasciate e sostenute dalla “manipolazione e travisamento di efficacia del vaccino” per favorire il monopolio del mercato al vaccino prodotto da Merck. Il Giudice ha ritenuto quindi passibile la Merck di varie violazioni a danno dei consumatori e del Governo per aver infranto Leggi statali.

Merck ha tentato di smorzare entrambe le azioni legali nei suoi confronti ma il Giudice ha respinto entrambe le richieste, in quanto i fatti rappresentano una potente base d’impianto per attivare un reclamo formale all’antitrust. Infatti, per la sua posizione dominante sul mercato, Merck ha contravvenuto ai suoi obblighi legali e contrattuali di comunicare accurate informazioni.

I due virologi querelanti hanno quindi sostenuto e dimostrato fatti sufficientemente validi, specificando altresì nel dettaglio gli ostacoli che altre aziende dovrebbero affrontare per entrare nel mercato americano nella vendita del vaccino della parotite [inserito esclusivamente nella formulazione trivalente con il vaccino del morbillo e della rosolia].

Enorme soddisfazione è stata espressa da parte del team legale che sta tutelando la squadra dei ricorrenti, e dal team legale che sta tutelando i due virologi querelanti, per una sentenza favorevole alla class action che accoglie la domanda di un’inchiesta dell’antitrust federale e garantisce la prosecuzione del caso avvicinando sempre più la Merck all’accusa di frode.

Tutto ciò renderebbe questo caso ancor più scandaloso del farmaco Vioxx [antinfiammatorio ritirato dal mercato nel 2004 a causa delle sue gravi controindicazioni cardiache, e responsabile di circa 27mila morti]  in quanto le azioni reiterate di Merck rendono falsa tutta la certificazione di sicurezza del vaccino prodotta dal 1999.

 

Riproduzione riservata ©

 

Advertisements

News in Pictures

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: