Vaccino esavalente e Sindrome della morte improvvisa infantile [SIDS]

Nel 2000 due vaccini esavalenti furono concessi in licenza nell’Unione Europea: Hexavac [prodotto da Aventis Pasteur MSD] e Infanrix Hexa [prodotto da Glaxo SmithKline Biologicals]. Dal momento del rilascio delle autorizzazioni, i due i vaccini sono stati ampiamente utilizzati nei paesi dell’Unione Europea, con una pianificazione dell’immunizzazione consistente in tre dosi al 3°, 5°, e 11°/12° mese… Read More Vaccino esavalente e Sindrome della morte improvvisa infantile [SIDS]

Nuova epidemia di parotite in soggetti vaccinati

Un focolaio epidemico di parotite presso la Fordham University di New York si è diffuso da un campus all’altro. Attualmente sono stati segnalati 13 casi, 12 presso il campus di Rose Hill nel Bronx ed uno presso il campus del Lincoln Center a Manhattan. Anche questa volta, come accadde a febbraio 2010, tutti i pazienti infetti hanno ricevuto il… Read More Nuova epidemia di parotite in soggetti vaccinati

La Legge non è uguale per tutti

A ottobre 2012 ho inoltrato un corposo esposto alla Procura di Torino, indirizzato all’Ill.mo Procuratore Raffaele Guariniello, esponendo una serie di fatti, sollecitando valutazione, provvedimenti ed iniziative. Per la serie fenomeno di archiviazione di massa, più esposti in merito alla vaccinazione esavalente illegale [tra cui il mio, quello di altri cittadini e quello del Codacons] facenti… Read More La Legge non è uguale per tutti

Come leggere una pubblicazione sui vaccini

Capita spesso negli studi sui vaccini che vengano ricordati alcuni indicatori epidemiologici che possono rendere difficile la comprensione del comune lettore. Abbiamo quindi pensato di riportare alcune delle più frequenti valutazioni sull’uso e sull’ipotetica efficacia dei vaccini che vengono pubblicizzate dalla cosiddetta medicina ufficiale. Passo dopo passo, speriamo in modo semplice, abbiamo riportato come funzionano tali indicatori… Read More Come leggere una pubblicazione sui vaccini

Vaccino antimeningococco B: c’era una volta un norvegese, un cubano, un neozelandese e un italiano

Premessa Abbiamo già affrontato una prima questione nell’articolo Princeton e la meningite di tipo B e avevamo chiuso l’articolo riportando che, il 23 luglio 2013, il Joint Committee on Vaccination and Immunization [JCVI] nel Regno Unito ha rifiutato di approvare il nuovo vaccino antimeningococco B, affermando che “è troppo costoso e il produttore non ha segnalato abbastanza prove di… Read More Vaccino antimeningococco B: c’era una volta un norvegese, un cubano, un neozelandese e un italiano

Vaccini e Autismo: leggenda dura da morire?

Perplesso, un amico mi manda un testo nel quale l’autore, tale Salvo Di Grazia, fa pubblicità ad un suo libro. Informazione e bufale in Medicina erano i temi toccati, temi sui quali ci sarebbe da scrivere una collezione di libri. L’esordio è senz’altro condivisibile: oggi l’informazione di cui disponiamo, o ciò che per tale viene… Read More Vaccini e Autismo: leggenda dura da morire?

Succede in Australia

Anche in Australia il dibattito sulle vaccinazioni è particolarmente vivo. Da una parte, tramite sondaggio d’opinione, è chiesto un parere in merito alla remota possibilità di perdere sussidi pubblici destinati a famiglie in difficoltà, anche economici, che possono essere persi qualora i bambini di quei nuclei non sono vaccinati. Dall’altra parte, segnaliamo una lodevole iniziativa della Università di Wollongong che continuerà… Read More Succede in Australia

Il rischio dei modelli matematici per l’esecuzione degli studi sui vaccini

Negli ultimi anni si è manifestato un riesame delle diverse prove in campo sia medico sia farmaceutico, basate sul tentativo di codificazione delle “buone pratiche di laboratorio“, delle “buone pratiche di preparazione” e delle “buone pratiche di ricerche cliniche“. Questi cambiamenti costituiscono la base della Evidence Based Vaccinology [EBV], un prototipo della Evidence Based Medicine [EBM].… Read More Il rischio dei modelli matematici per l’esecuzione degli studi sui vaccini

CINA: sospesa la licenza a tre produttori del vaccino antiepatite B

All’inizio di quest’anno China National Health e Family Planning Commission avevano indagato il decesso di 17 bambini poco dopo aver ricevuto la vaccinazione antiepatite B. Nove casi furono dichiarati non correlati ai vaccini, mentre un’indagine preliminare non aveva trovato collegamenti nei restanti casi. Ora, le autorità governative hanno disposto la sospensione delle licenze a tre dei maggiori produttori di… Read More CINA: sospesa la licenza a tre produttori del vaccino antiepatite B