Autismo e Vaccini: l’industria del crimine colpisce ancora ai CDC

Giunge più di una conferma in merito al fatto che ai CDC di Atlanta è in via di progettazione una grande offensiva contro i numerosi critici delle vaccinazioni, a causa della notevole popolarità acquisita dal film documentario ‘Vaccinati: dall’occultamento alla catastrofe‘.

Appurato che l’opera di censura al film è miseramente fallita, contribuendo altresì ad informare moltissime persone al riguardo della storia dell’informatore pentito dei CDC, Dr. William Thompson, che ha confessato pubblicamente di aver preso parte ad una frode scientifica per manipolare i dati che collegavano i vaccini all’autismo nei bambini afro-americani, durante un recente dibattito al Manhattan Film Festival, per voce del Dr. Brian Hooker, è emerso che al Dr. Thompson è stata promessa la direzione di una grande fondazione di ricerca, con un “cospicuo premio in denaro“, e l’assicurazione di mantenere il proprio posto di lavoro ai CDC,  al fine di reimpostare una nuova ricerca e “rianalizzare” i dati per eliminare definitivamente ogni legame tra vaccini e autismo.

Secondo quanto dichiarato dal Dr. Brian Hooker,

molto probabilmente il Dr. Thompson presenterà una versione cucinata della sua analisi originale del 2004, e cercarà di assolvere il vaccino trivalente MMR nel prossimo mese di maggio.

Questo è il tipico atteggiamento che abbiamo sempre visto al CDC. Al CDC analizzano i dati, e quando vedono un effetto che a loro non piace rianalizzano i dati finché l’effetto scompare.

La storia del CDC si ripete: dall’Agente Arancio al Thimerosal, ed ora al vaccino MMRNon volevo che accadesse ma certamente mi aspettavo che sarebbe avvenuto.

In cambio di ciò che il Dr. Thompson sta facendo, credo che avrà il suo tornaconto nella ricerca sull’autismo.

Ci sono state alcune attività molto, molto dubbie sulle quali è andato avanti e che gli hanno consentito di rimanere ai CDC. Ha anche ottenuto un importante premio in denaro dal CDC per mantenere il suo lavoro, fino a che non raggiungerà l’età pensionabile.

Ma ci sono anche un sacco di cose che sono accadute dopo l’ultima conversazione che ho avuto con il Dr. Thompson, nel settembre 2014. E voglio mettere in guardia tutti voi, anticipandovi questo.

Ancora una volta, è la stessa cosa che abbiamo sentito e abbiamo visto mettere in atto da un’agenzia che è completamente influenzata dall’industria farmaceutica. E il CDC è messo lì appositamente per non dire la verità, al fine di manipolare l’opinione pubblica, per fare ciò che l’industria pensa sia la cosa migliore da fare per la società.

Per molti degli addetti ai lavori, la catena di eventi descritta dalle gravi accuse lanciate dal Dr. Hooker non è una sorpresa.

Con lo slancio generato ed alimentato da una discussione più ampia intorno ai pericoli dei vaccini e dell’industria farmaceutica, il Dr. Thompson stava diventando un pericolo. Anche come uomo solo, il Dr. Thompson rappresenta nel migliore dei casi il simbolo di un quadro più ampio di corruzione massiccia che coinvolge numerosi livelli di governo e l’industria farmaceutica. Ci sono stati molti altri informatori che hanno preceduto il Dr. Thompson e molti altri ci saranno nel prossimo futuro.

Il massiccio sforzo messo in atto il mese scorso da attivisti, media indipendenti, e da tutte le persone coinvolte dalla problematica “autismo da vaccino”, sembra essere stato sufficientemente forte da spostare la discussione lontano dai giorni bui in cui era prassi la negazione del danno vaccinale e la cieca fiducia nella sicurezza dei vaccini.

Indipendentemente da come il Dr. Thompson venderà la sua anima al diavolo, ora ci sono fatti concreti che rimarranno per sempre impressi nella storia.

Dal 2014, momento della dichiarazione pubblica del Dr. Thompson dell’avvenuta frode scientifica ai CDC, i media ufficiali hanno oscurato e censurato brutalmente qualsiasi tentativo di discussione intorno alla questione della corruzione ai CDC e dei pericoli derivanti dalla pratica vaccinale.

Dal 2014, momento della dichiarazione pubblica del Dr. Thompson dell’avvenuta frode scientifica ai CDC, praticamente non sono stati compiuti gli sforzi adeguati, ad ogni livello del governo americano, per indagare le affermazioni del Dr. Thompson.

Recentemente gli attacchi dei media ufficiali sono addirittura sconfinati nel ridicolo, nell’inutile e futile tentativo di rallentare lo slancio creato da Robert De Niro e molti altri personaggi influenti della comunità autistica.

Ovunque, da New York ad Atlanta, da San Francisco a Houston, il massiccio sostegno del pubblico alle proiezioni del film è la più grande testimonianza della sete di verità, che pervade non solo gli Stati Uniti, al fine di smascherare una volta per tutte la corruzione dei governi, e rifiutare l’imposizione forzata delle vaccinazioni, come ferma e decisa risposta a tutela della nostra salute e della salute dei nostri figli.

Preparatevi a una massiccia ondata di propaganda a favore del vaccino trivalente MMR, che sarà scatenata probabilmente già da maggio, sotto la falsa bandiera della “scienza. Poiché il CDC e l’industria dei vaccini non possono contare su fatti e verità scientifiche, le loro tattiche si rivolgeranno inevitabilmente alla frode scientifica combinata con un assalto orwelliano al libero pensiero intelligente, invocando la censura, e cercando di intimidirvi attraverso l’utilizzo dei media controllati.

Riproduzione riservata ©

Annunci

Commenta per primo