Non solo Autismo, negli Stati Uniti aumenta anche l’ADHD

L’ADHD, cioè il disturbo da deficit di attenzione-iperattività, cominciò ad essere diagnosticato negli Stati Uniti negli anni Settanta [150.000 diagnosi]. Quando nel 1980 l’APA [American Psychiatric Association] incluse l’ADHD nel DSM, manuale statistico e diagnostico basato sul nulla che altresì ha la pretesa di specificare sintomatologie e terapie per le malattie mentali in assenza di… Read More Non solo Autismo, negli Stati Uniti aumenta anche l’ADHD