Chi ha paura del film VAXXED ?

Ieri, in due cinema romani, c’è stata la proiezione in prima europea del contestato film VAXXED: una promossa dal Codacons e dalla società di distribuzione Wanted Cinema per giornalisti, medici ed esponenti delle isitituzioni, e l’altra aperta al pubblico. Il film, sostenuto anche da Robert De Niro, costretto tuttavia a ritirarlo dal Tribeca Film Festival,… Read More Chi ha paura del film VAXXED ?

Scandalo CDC Autismo e Vaccinazioni: ulteriori rivelazioni confermano che il mercurio causa Autismo

Il breve video pubblicato da AutismMediaChannel dal titolo “CDC Whistleblower Dr. Thompson on Thimerosal and Pregnant Women” [L’informatore del CDC Dr. Thompson a proposito di ​​Thimerosal e donne in gravidanza], rappresenta un’ulteriore testimonianza che segue l’ammissione alla frode perpetrata in uno studio dei CDC del 2004 che esonerava la correlazione fra Autismo e vaccino trivalente MMR. In questo video, il Dr. William… Read More Scandalo CDC Autismo e Vaccinazioni: ulteriori rivelazioni confermano che il mercurio causa Autismo

Evidence Based Medicine: un movimento in crisi

Sia il Journal of American Medical Association  [JAMA] che la Cochrane Collaboration sono concordi sul fatto che la Evidence Based Medicine [EBM] è ormai una vera e propria strategia di marketing, e quel poco che ha a che fare con la Medicina ha ben poco a che vedere con “scientificità”. Gli studi sono sistematicamente nascosti quando non forniscono… Read More Evidence Based Medicine: un movimento in crisi

Il costo sociale dell’autismo

Un nuovo studio pubblicato sulla rivista Jama Pediatrics ha calcolato i costi economici dell’autismo nel corso dell’intera vita del paziente colpito dal disturbo. Il sostegno in cifre varia da 1,4 a 2,4 milioni di dollari.Almeno questo è quanto emerso dalla ricerca condotta da Ariane V.S. Buescher della London School of Economics and Political Science. L’autrice… Read More Il costo sociale dell’autismo

I sali di alluminio come adiuvanti nei vaccini: aspetti tossicologici

Che un operatore commerciale scriva di vaccini, potrebbe sembrare comprensibile per aumentare il fatturato di vendita; ma che lo stesso dichiari apertamente che “i sali di alluminio sono una sostanza molto utile che aiuta a proteggere i nostri figli da malattie molto serie” è una dichiarazione da incompetente, fuorviante, e molto pericolosa. Per anni considerato… Read More I sali di alluminio come adiuvanti nei vaccini: aspetti tossicologici

FRANCIA: dibattito scientifico pubblico in merito alle vaccinazioni

L’uso di adiuvanti di alluminio e dei vaccini HPV a confronto col profilo di rischio sono stati gli argomenti di un intenso dibattito scientifico al Senato francese lo scorso 22 Maggio 2014. Questo dibattito nasce a seguito della petizione promossa da parte di 420 medici francesi contro il Gardasil. I soggetti di entrambi gli ambiti interessati dal dibattito scientifico hanno avuto l’opportunità… Read More FRANCIA: dibattito scientifico pubblico in merito alle vaccinazioni

Da Wikipedia informazioni inaffidabili, Cochrane al lavoro per certificarle

Medici e pazienti dovrebbero evitare di prendere decisioni sulla base dei contenuti di Wikipedia e i risultati dello studio pubblicato sul Daily Mail non sorprendono; tuttavia le cose potrebbero presto migliorare. Eugenio Santoro, responsabile del Laboratorio di informatica medica dell’Irccs – Istituto Mario Negri di Milano si riferisce a un’indagine condotta dai ricercatori della Campbell… Read More Da Wikipedia informazioni inaffidabili, Cochrane al lavoro per certificarle

Virus del morbillo contro il mieloma multiplo: ecco la verità dei fatti

Si può curare il cancro con il virus selvaggio del morbillo? Ancora non è chiaro, ma a provarci sono stati i ricercatori della Mayo Clinic somministrando a una paziente affetta da mieloma multiplo un trattamento basato su un virus ingegnerizzato, appositamente modificato per uccidere le cellule tumorali maligne. Gli effetti della viroterapia sono promettenti, ma… Read More Virus del morbillo contro il mieloma multiplo: ecco la verità dei fatti

Allarme prescrizioni psicofarmaci e anfetamine in bambini molto piccoli

Oltre 10.000 bambini statunitensi di età compresa tra i 2 e i 3 anni ricevono un trattamento farmacologico per curare il disturbo da deficit di attenzione e iperattività [Adhd]. Lo sottolineano i Centers for Disease Control and Prevention [CDC] in un rapporto da poco pubblicato. E come sottolineano gli esperti, la situazione è piuttosto allarmante:… Read More Allarme prescrizioni psicofarmaci e anfetamine in bambini molto piccoli