Stati Uniti: aumentano le prescrizioni di antipsicotici sotto i tre anni di età

Le prescrizioni di antipsicotici e antidepressivi sono in aumento tra i bambini dai tre anni in giù, secondo un articolo del New York Times che cita Ims Health, un gruppo internazionale che fornisce informazioni, analisi e consulenza all’industria farmaceutica. Dai dati riportati emerge che nel biennio 2013-2014 le prescrizioni di antipsicotici nei bambini sono passate… Read More Stati Uniti: aumentano le prescrizioni di antipsicotici sotto i tre anni di età

ADHD negli Stati Uniti: Linee Guida disattese a favore di una maggior prescrizione di farmaci

  Tra il 2009 e il 2011 oltre l’80% dei bambini statunitensi con Disturbo da Deficit di Attenzione e Iperattività [ADHD] ha ricevuto un trattamento a base di farmaci, secondo uno studio dei Centers for Disease Control and Prevention [CDC] pubblicato sul Journal of Pediatrics, prima firmataria Susanna Visser del National Center on Birth Defects… Read More ADHD negli Stati Uniti: Linee Guida disattese a favore di una maggior prescrizione di farmaci

I bambini non sono adulti in miniatura. I farmaci per ADHD sono privi di sicurezza

“I bambini non sono adulti in miniatura” … “Il senso della misura non basta” … sono alcuni degli slogan che caratterizzano la campagna di comunicazione dell’Agenzia Italiana del Farmaco sui farmaci in pediatria. Guardando il video della campagna devo confessare di nutrire qualche preoccupazione nei confronti di coloro che tentano di trasmettere l’importanza di coinvolgere anche… Read More I bambini non sono adulti in miniatura. I farmaci per ADHD sono privi di sicurezza

Allarme prescrizioni psicofarmaci e anfetamine in bambini molto piccoli

Oltre 10.000 bambini statunitensi di età compresa tra i 2 e i 3 anni ricevono un trattamento farmacologico per curare il disturbo da deficit di attenzione e iperattività [Adhd]. Lo sottolineano i Centers for Disease Control and Prevention [CDC] in un rapporto da poco pubblicato. E come sottolineano gli esperti, la situazione è piuttosto allarmante:… Read More Allarme prescrizioni psicofarmaci e anfetamine in bambini molto piccoli

Autismo e serial killer: dilaga la demenzialità

Oggi ho letto un paio di articoli, entrambi apparsi in un’altra piattaforma, che mi convincono sempre più dell’ondata demenziale che sta attraversando il pianeta della scienza [volutamente con la minuscola] in merito al Disturbo dello Spettro Autistico [DSA], volgarmente chiamato Autismo. Tralasciando il primo articolo dal titolo “I figli dei professionisti rischiano l’autismo?“, preferirei approfondire l’ennesimo segnale, pericoloso e carico… Read More Autismo e serial killer: dilaga la demenzialità

Squallida propaganda di psicofarmaci su minori

Nonostante le carenti dimostrazioni scientifiche, si dice che molti “disturbi” abbiano una radice genetica; vi è un costante aumento della prescrizione di vaccini e psicofarmaci nell’età infantile e adolescenziale anche quando il danno neurologico e la tossicità superano la presunta efficacia, valutata spesso al controllo della sintomatologia. Non è facile reperire dati certi [coperti anche… Read More Squallida propaganda di psicofarmaci su minori

Autismo: fabbrica delle etichette delle cure mentali

Ogni qualvolta si accende il dibattito in merito alla correlazione tra autismo e vaccinazioni, un po’ qua e un po’ là, fioriscono articoli, e studi peggiori della carta straccia, che richiamano i saldi primaverili di pseudo terapie scientifico-psichiatriche da destinare ai bambini “etichettati” con Autismo. Una storia breve ma intensa L’Autismo Infantile regressivo, cioè quello che compare in… Read More Autismo: fabbrica delle etichette delle cure mentali

I bambini possono recuperare dalla etichetta di autismo

Un recente studio, pubblicato nel mese di febbraio sul Journal of Child Psychology and Psichiatry, suggerisce che per alcune persone è possibile recuperare completamente dalla etichetta di autismo e vivere una vita normale. I ricercatori hanno scoperto che alcuni individui etichettati con autismo da bambini non presentavano più i classici sintomi, come difficoltà di interagire e… Read More I bambini possono recuperare dalla etichetta di autismo

DSM V – L’inganno dello squilibrio biochimico

La principale ragione alla base della creazione del Manuale Diagnostico e Statistico dei disturbi mentali [DSM] fu quella di dare alla psichiatria un sistema di compensi da fatturare alle compagnie assicurative, simile a quello usato dalla medicina. Invece di vere malattie, nel DSM ci sono semplici “disturbi” votati per alzata di mano da un comitato… Read More DSM V – L’inganno dello squilibrio biochimico

Il percorso distruttivo della psichiatria

Si dice che chi non conosce la storia è condannato a ripeterla. Questo sicuramente si adatta molto bene alla psichiatria, le cui “cure” distruttive e soluzioni fittizie hanno continuamente provocato effetti devastanti sulla società. La psichiatria non si è evoluta lungo un percorso di tipo scientifico, ma solo perseguendo il potere economico e, in quanto strumento di… Read More Il percorso distruttivo della psichiatria