Annunci

medical_reportDa parte di molti ricercatori è sentita la necessità che, nel riportare i risultati di studi e ricerche in pubblicazioni a stampa, siano seguiti schemi prefissati, per impedire che la ricerca esposta manchi d’importanti dettagli metodologici, che ostacolino l’interpretazione dell’efficacia e dell’immunogenicità dei vaccini.

Si rende necessaria anche una maggior aderenza nel titolo della pubblicazione al contenuto della ricerca, perché da un confronto fra quanto pubblicato nel corso degli ultimi anni sulla rivista Vaccine e una ricerca sul Medline è risultato che con quest’ultimo si perde oltre il 50% delle pubblicazioni di rilevante interesse.

Un altro aspetto importante riguardante le fonti d’informazione dei vaccini è la dispersione delle pubblicazioni in riviste nazionali e internazionali, più o meno specialistiche.

Pubblicazioni esclusivamente sui vaccini

Alcune riviste sono dedicate esclusivamente alle pubblicazioni sui vaccini, come Vaccine, che, in un solo anno, comprende oltre 8000 pagine in fascicoli settimanali con molti supplementi, come Expert Review Vaccines, Open Vaccine Journal.

Immunologia e vaccini

Altre riviste riguardano immunologia e vaccini, come Clinical and Vaccine Immunology, Journal of Immune Based Therapies and Vaccines.

Malattie infettive

Altre riviste ancora sono dedicate alle malattie infettive, ma comprendono un gran numero di pubblicazioni sui vaccini [una è pediatrica e le altre sono per bambini e adulti]: Pediatric Infectious Disease Journal, Journal Infectious Diseases, Clinical Infectious Diseases, Lancet Infectious Disease, Open Infectious Diseases Journal.

Riviste di microbiologia

Numerose pubblicazioni sui vaccini si trovano anche nelle riviste di microbiologia, come Clinical Microbiology and Infection, Journal Clinical Virology.

Giornali di Pediatria e di Medicina Generale

Alcuni articoli, di cui alcuni di fondamentale importanza, vengono pubblicati, sia pure di rado, anche nei più importanti giornali, sia pediatrici sia di medicina generale, come Pediatrics, Journal of Pediatrics, The Lancet, New England Journal of MedicineJAMA, British Medical Journal e altri ancora che abbiamo più volte riportato in corso d’opera.

Da evitare

Esistono un numero infinito di riviste di poche pagine, edite esclusivamente dalle aziende farmaceutiche che preparano vaccini, sulle quali sono riportate le notizie più importanti “per il loro marketing” e contenenti sistematiche distorsioni. Su queste pubblicazioni si basano i portali web italiani che sono nati ultimamente e promuovono insistentemente scriteriate campagne di vaccinazione, sotto l’influsso di qualche cattivo maestro, e sono gestiti altresì da personale privo di competenze in ambito sanitario oltre che da società private di comunicazione che nulla hanno a che vedere con l’ambito sanitario.

In tutti questi portali web NON sono riportate pubblicamente le dichiarazioni di conflitto d’interesse che riguardano:

1. La collaborazione con le aziende produttrici di vaccini pediatrici [Baxter, Berna; Novartis; Sanofi Pasteur MSD; Wyeth Pfizer]

2. Il supporto economico fornito dalle aziende ai Comitati di promozione vaccinale per la redazione dei portali, convegni di presentazione e spese per le riunioni del gruppo.

3. Possesso di azioni o stock options di aziende produttrici di vaccini pediatrici.

4. Contratti di consulenza o di collaborazione professionale con aziende produttrici di vaccini pediatrici.

5. Compensi ricevuti per la redazione di articoli da parte di aziende produttrici di vaccini pediatrici.

6. Godimento di fondi di ricerca da parte di aziende produttrici di vaccini.

7. Compensi in occasione di relazioni scientifiche o di incontri di formazione da parte di aziende produttrici di vaccini.

8. Supporto alle spese di partecipazione [iscrizione, viaggio, alloggio] a corsi o congressi.

9. Incentivi morali quali “opportunità di carriera“.

10. Incentivi economici erogati secondo due modalità: compensi in denaro per ogni vaccinazione promossa, premi annuali per l’azione di informazione e di convincimento.

Annunci

Commenta per primo